BOJANO – Freddo e campo in pessime condizioni qui nel profondo Molise in questa domenica 20 marzo. Temperatura attorno ai 7° C, cielo nuvoloso, prato di gioco praticamente assente in tutta la zona centrale e in alcuni tratti delle fasce, dove fango e pozzanghere la fanno da padrone. Il campo è inoltre di dimensioni ridotte, privo di una curva e dei distinti. Insomma, una sorta di incubo sportivo per chi, come la Samb, ambisce ad altri scenari, ma la realtà è questa.

Presenti il presidente Sergio Spina, accompagnato dalla moglie, il tesoriere Roberto Pignotti, il direttore generale Giulio Spadoni. Inoltre circa 30 irriducibili tifosi rossoblu, con gli striscioni “Cioffi Vive”, “alle cinque al bar”, “Marà Kaibo”, “Cupra Libre”, “PdA”.

BOJANO: Splendido, Melacarne, Galliano, Cormaci, Sabatino, Bearzotti, Assente, Crisci, Pagano, Maranzano, Carrino. A disposizione: Baudice, Di Claudio, Palermo, Parrella, Costanzo, Lucardo, Formistano. Allenatore Gioffrè.

SAMB: Chessari, Nicolosi, Moscarino, Salvagno, Porpora, Mengo, Grieco, Rulli, Covelli, Cuccù, Zazzetta. A disposizione: Turbacci, Pulcini, Carpani, Di Rito, Caligiuri, Barreca, De Nigris.

ARBITRO: Domenico De Rosso.

ASSISTENTI: Punziano-Oliverio.

PRIMO TEMPO

1′ Cross di Moscarino, Grieco di testa per Covelli a centro area, contrasto e Covelli cade a terra, per l’arbitro non c’è fallo.

2′ Ancora Grieco pericolosissimo: Zazzetta lo serve in profondità, l’attaccante si libera della marcatura e il suo tiro viene deviato, Splendido recupera e salva in angolo sulla linea di porta.

3′ Gol della Samb: angolo calciato da Salvagno, spettacolare la girata al volo di Moscarino che, in rovesciata, di sinistro, infila Splendido, non molto reattivo per la verità. 0-1

6′ Risponde il Bojano con un contropiede, Maranzano calcia dai 20 metri, traiettoria insidiosa ma Chessari blocca a terra in due tempi.

13′ Rulli riceve da un attivo Zazzetta sulla linea piccola dell’area di rigore, sulla sinistra. Si accentra e provala conclusione di destro a giro, palla abbonandemtnete a lato

16′ Maranzano prova anche lui un grande numero, mezza sforbiciata dal limite dell’area di rigore, traiettoria pericolosa ma Chessari controlla il pallone che termina fuori di poco

20′ La Samb controlla abbastanza bene la gara, è molto difficile giocare in questo campo fangoso.

26′ Ammonito Grieco per un fallo di gioco, il giallo sembra eccessivo

30′ Pericolo per la Samb. Conclusione dai 20 metri di Crisci, il pallone rimbalza davanti a Chessari prendendo una strana traiettoria, il portiere è molto bravo ad intervenire d’istinto e ribattere e poi controllare in due tempi.

35′ Grieco al tiro dalla distanza, ma è una “caramella” e Splendido non viene impensierito

38′ Melacarne cade in area, quasi sul fondo, e chiede il rigore per il contatto con Nicolosi. Ma fa bene l’arbitro a lasciar correre

39′ Altra rete-capolavoro: palla al centro a Crisci, che da oltre 20 metri colpisce di prima intenzione, di sinistro. Traiettoria tesa, mirata sul sette e che trafigge l’incolpevole Chessari, 1-1

41′ Samb in bambola, Assente dentro l’area serve Maranzano che si ritrova davanti a Chessari dal vertice destro dell’area piccola, affretta la conclusione per l’arrivo di Mengo e spedisce alto

2 minuti di recupero

COMMENTO PRIMO TEMPO Samb che ha giocato tre minuti, quelli iniziali, in cui sembrava che doveva travolgere i padroni di casa. Tre limpide occasioni da gol e la bella rete di Moscarino. Poi, quasi soddisfatti, si è lasciato giocare gli ultimi in classifica, che hanno avuto un paio di occasioni e comunque sono stati sempre nella metà campo rossoblu, con Rulli e compagni che non sono riusciti quasi mai ad imbastire un contropiede pericoloso.

SECONDO TEMPO

1′ Esce Sabatino, entra Di Claudio nel Bojano

4′ Covelli al tiro da buona posizione, il suo sinistro è teso ma il pallone termina sull’esterno della rete

7′ Dopo un avvio dominato dalla Samb, Moscarino, ancora lui, risolve l’ennesimo assalto indovinando, di sinistro, l’angolino basso dalla parte opposta, 1-2

17′ Contropiede della Samb, Covelli serve l’accorrente Rulli in area, tiro del capitano col sinistro ma stringe troppo la traiettoria, pallone che termina a lato

21′ Entra Palermo per Cormaci

25′ Ammonito Bearzotti

26′ Barreca al posto di Grieco. Esordio per il nuovo attaccante

27′ Subito al tiro, dopo una bella discesa di Nicolosi che lo serve al limite dell’area, ma la conclusione è errata

30′ E’ la sua giornata: ancora una mischia in area rossoblu poi spunta lui che indisturbato, stavolta di testa, trafigge da pochi passi Splendido.Tripletta per Moscarino, 1-3

31′ Pulcini al posto di Porpora, nel Bojano Costanzo al posto di Galliano

36′ Punizione di Salvagno, schiaccia di testa Covelli, pallone di poco a lato

42′ Di Rito al posto di Covelli

43′ Ancora Crisci alla conclusione dalla sinistra, Chessari è pronto a deviare in angolo

3 minuti di recupero

I tifosi invocano Palladini sotto la curva

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.790 volte, 1 oggi)