Futsal Samb-Real Rieti 4-2 (1-2 p.t.)

Futsal Samb: Putano, Antonelli, Mindoli, Iannotti, Carnevale, Renoldi de Queiroz, Blankleider, De Olivera, Pennacchetti, Da Silva, Pignotti, Rescia. All. Capriotti Paolo.
Real Rieti: Gazolli, Paladini, Marzano, Marinelli, Galassi, Caponetti, Burato, Teixeira, Tomadon, De Carvalho, Zanchetta, Miccioni. Dir. Accompagnatore Bonifazi Carlo.
Arbitri: Ragalà Filippo (Bologna) e Limone Luigi (Avellino). Crono Faustini Federico (Macerata).
Reti: 7’08″pt e 19’59″st Da Silva (F), 15’04″pt Teixeira (R), 19’45” Tomadon (R), 13’18″st aut. Zanchetta (F), 16’05″st Mindoli (F).
Ammoniti: Mindoli (F), Rescia (F), Teixeira (R), Galassi (R), Tomadon (R).
Tiri liberi: 1-0
Spettatori: 300 circa

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultima partita di fronte al proprio pubblico per la Futsal Samb, nella ventitreesima giornata del campionato di serie A2. A tre gare dal termine del campionato (i rossoblu devono ancora osservare il turno di riposo), la vittoria ottenuta sabato 12 marzo contro Rieti consente ai ragazzi allenati da mister Capriotti di compiere un bel passo in avanti per la salvezza diretta. Il Real Rieti con questa sconfitta abbandona la possibilità di andare matematicamente in serie A, ma accede di diritto ai play off, per giocarsi un posto nella massima serie.

Al PalaSpeca la gara si gioca su buoni ritmi, nella prima parte del match gli ospiti provano subito a passare in vantaggio con Zanchetta. Al 3’ Teixeira va vicino al gol con un colpo di tacco che sfiora l’incrocio dei pali difesi da Putano. Ma al settimo minuto i rossoblu passano in vantaggio grazie a Leleco che a un metro dalla linea di porta deposita l’ottimo assist di capitan Rescia. I reatini tentano di ripristinare la parità con Texteira e Zanchetta, ma le occasioni più nitide sono per la Samb, con Blankleider e con Rescia, autore di una splendida girata che meritava miglior fortuna.

Al 14′ minuto la Futsal sfrutta un tiro libero (sesto fallo per i reatini) ma il portiere Gazolli compie un ottimo intervento su Rescia: si resta sull’ 1-0.
Esattamente un minuto dopo, la pressione degli ospiti viene premiata, nonostante le numerose occasioni dei rossoblu: al 15’ tiro di Texteira servito da Burano, che porta il match sull’ 1-1. La pressione e la buona gestione della palla dei reatini mette in difficoltà la Samb e a 15 secondi dalla sirena gli ospiti passano in vantaggio con un gran tiro di Tomadon, nulla da fare per Putano. La prima frazione di gioco si chiude sul 2-1 per gli ospiti.

Nel secondo tempo la reazione rossoblu non si fa attendere: anche gli ospiti, galvanizzati dal vantaggio non badano solo a contenere le ripartenze della Futsal ma si affacciano pericolosamente nei pressi del portiere rossoblu Putano. Dopo una buona circolazione di palla i rossoblu riescono a pareggiare grazie ad un tiro di Rescia, deviato in porta dal giocatore reatino Zanchetta: arriva il meritato pareggio, siamo sul momentaneo 2-2.
Il match è equilibrato, entrambe le squadre vogliono i tre punti e l’episodio che cambia le sorti della gara arriva a 4 minuti dal termine: grande azione personale di Giampiero Mindoli, che si inserisce alla perfezione nella difesa reatina, portanto la Futsal sul 3-2. Il pubblico del PalaSpeca incita i rossoblu come non mai in questa stagione, c’è spazio nel tabellino a pochi secondi dalla fine anche per la rete di Leleco, che segna la sua personale doppietta. Inutile per i reatini l’inserimento del portiere di movimento nelle battute finali della gara.
La Futsal Samb saluta così il suo pubblico nel migliore nei modi, ottenendo i tre punti e portandosi a quota 29 in classifica.

Classifica campionato serie A2 girone A aggiornata al 12 marzo: Casinò di Venezia 50, Kiwi Sports Canottieri 43, Gruppo Fassina 41, Real Rieti 39,Verona 39, F&G Futsal Samb 29, Pesaro Five 28, Brillante Roma 27, Maran Terni 26, Aosta 25, Cus Chieti 15, Area Legno Pescara 13, Domus Chia 6

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 229 volte, 1 oggi)