SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sette semplici ma dirette domande che Gabriele Franceschini, candidato sindaco per la lista civica “Forza San Benedetto” ha deciso di porre al primo cittadino uscente Giovanni Gaspari in vista della prossima campagna elettorale.

1) E’ corretto inviare a tutte le famiglie, usufruendo della pubblicazione “Bum”, la sua personale propaganda elettorale?

2) Quanto è costata ai cittadini questa particolare spedizione?

3) Quanto è costato ai cittadini l’allegato opuscolo di propaganda?

4) Lei verifica la corretta distribuzione del Bum mediante il servizio postazone?

5) I maxi manifesti che la indicano come candidato sindaco alle primarie, li paga lei o li stiamo pagando noi?

6) Quelli di poco tempo fa (“in Comune si cresce”) li ha pagati lei?

7) Se per caso fosse tutto legittimo, non le sembra che in questi tempi così difficili il rigore economico dovrebbe essere assoluto?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)