SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb colleziona la seconda sconfitta in pochi giorni e deve probabilmente abbandonare le ambizioni play-off: sono ben 9 i punti che separano i rossoblu dal Forlì, quinto e con una partita da recuperare. Solo 5, invece, i punti di vantaggio sulla zona play-out (ma l’Olympia Agnonese, che in settimana ha riavuto i tre punti della vittoria contro il Rimini, deve recuperare due partite), sulla quale sarà meglio concentrarsi d’ora in poi. A partire dalla prossima trasferta di Bojano, una gara assolutamente da non fallire.

In vetta pareggiano Santarcangelo, Teramo e Rimini, e quindi resta tutto come prima. In settimana i malatestiani recupereranno l’incontro contro il Bojano e avranno quindi l’opportunità di avvicinarsi alle due capoliste.

RISULTATI 31ª GIORNATA Atessa Val di Sangro-Santegidiese 0-0, Cesenatico-Recanatese 0-1, Civitanovese-Atletico Trivento 1-1, Forlì-Olympia Agnonese 1-1, Fossombrone-Real Rimini 0-2, Luco Canistro-Santarcangelo 1-1, Rimini-Renato Curi Angolana 1-1, Samb-Jesina 0-2, Teramo-Miglianico 1-1, Venafro-Bojano 2-1

CLASSIFICA Santarcangelo e Teramo 59, Rimini* 55, Jesina* 51, Forlì* 49, Santegidiese*  e Real Rimini 48, Renato Curi Angolana 47, Atletico Trivento e Civitanovese 44, Recanatese* 42, Samb 40, Luco Canistro 39, Atessa Val di Sangro 38, Venafro e Olympia Agnonese** 35, Miglianico 30, Fossombrone* e Cesenatico* 22, Bojano* 9

* Una partita in meno, ** due partite in meno. Santegidiese penalizzata di 1 punto

PROSSIMO TURNO (Domenica 20 marzo 2011) Atletico Trivento-Forlì, Bojano-Samb, Jesina-Civitanovese, Miglianico-Rimini, Olympia Agnonese-Teramo, Real Rimini-Atessa Val di Sangro, Recanatese-Venafro, Renato Curi Angolana-Fossombrone, Santarcangelo-Cesenatico, Santegidiese-Luco Canistro

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 706 volte, 1 oggi)