SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la sconfitta contro il Santarcangelo c’è anche la beffa: oltre le attese squalifiche di Luigi Grieco (un turno), del dg Giulio Spadoni (due turni) e del preparatore Rossano Pietrangelo (un turno), espulsi dal signor Ferrara di Palermo nel corso dell’incontro in terra romagnola, il comunicato del Giudice sportivo riserva un’amara sorpresa. Viene fermato per ben due giornate, infatti, anche il capitano rossoblu Marco Ogliari, il quale, oltre a rivolgere offese nei confronti dell’arbitro, avrebbe «istigato i propri compagni di squadra a non effettuare il rituale saluto del fair play».

Tra le altre decisioni del Giudice ci sono da registrare le multe nei confronti di Bojano (800 euro) e Atessa Val di Sangro (600 euro), ambedue per insulti e cori offensivi. La Procura Federale sarà invece chiamata a esprimersi su Olympia Agnonese-Renato Curi Angolana, gara disputata a porte chiuse e terminata con la vittoria per 2-0 degli abruzzesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 465 volte, 1 oggi)