MONTEPRANDONE – Si scinde la minoranza consiliare di Monteprandone. Si è appena costituito infatti un nuovo gruppo misto, formato dai consiglieri comunali Jacopo Mozzoni, Roberto Di Girolami (“La Nostra Città”) e Giandomenico Camilli del Pdl. Capogruppo della nuova coalizione, che si chiamerà “Monteprandone Libera”, è stato designato Jacopo Mozzoni.

“Tale scelta se pur dolorosa – fanno sapere i consiglieri in una nota – si è resa necessaria al fine di poter espletare il mandato affidatoci dai cittadini elettori  in piena libertà di pensiero e di azione. Con rinnovato impegno lavoreremo per il bene della città di Monteprandone ed intensificheremo il controllo sull’operato della maggioranza, come è nelle prerogative di un gruppo d’opposizione”.

Crediamo fortemente in un nuovo modo di fare politica – continua la nota -, scevro da ogni condizionamento e libero da interessi di parte. Certi di aver agito secondo coscienza  e  di aver interpretato il volere dei nostri elettori, con la speranza di offrire ai cittadini un’opportunità di riscatto e di giustizia sociale inizieremo da subito a lavorare per il bene di tutti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 414 volte, 1 oggi)