SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Arriva la prima sconfitta stagionale per Ottavio Palladini: la Samb cade a Santarcangelo sotto il peso dei propri errori e anche di un po’ di sfortuna, ma i sorprendenti romagnoli sono ormai molto difficili da fermare. Così tanto che con questi tre punti vanno addirittura in testa, grazie alla terza sconfitta consecutiva del Teramo, che a Jesi va in svantaggio e non riesce a ribaltare il risultato. Superato anche il Rimini, fermato sull’1-1 a Trivento: resta a 1 punto dalla vetta, ma con una gara da recuperare.

I rossoblu restano così nel limbo del centroclassifica, a 8 punti sia dai play-off che dai play-out: domenica arriva la Jesina, che invece, per ora, vede molto vicini gli spareggi. Per completare il quadro manca Recanatese-Civitanovese: il “derby” della provincia di Macerata avrà inizio alle ore 18.30.

RISULTATI 30ª GIORNATA Atessa Val di Sangro-Luco Canistro 1-1, Atletico Trivento-Rimini 1-1, Bojano-Forlì 1-2, Jesina-Teramo 1-0, Miglianico-Fossombrone 2-0, Olympia Agnonese-Renato Curi Angolana 0-2, Real Rimini-Cesenatico 1-0, Recanatese-Civitanovese inizio ore 18.30, Santarcangelo-Samb 3-1, Santegidiese-Venafro 1-1

CLASSIFICA Santarcangelo e Teramo 58, Rimini* 57, Jesina* e Forlì* 48, Santegidiese* 47, Renato Curi Angolana 46, Real Rimini 45, Atletico Trivento 43, Civitanovese* 42, Samb 40, Recanatese** e Luco Canistro 38, Atessa Val di Sangro 37, Venafro 32, Olympia Agnonese** 31, Miglianico 29, Fossombrone* e Cesenatico* 22, Bojano* 9

* Una partita in meno, ** due partite in meno. Santegidiese penalizzata di 1 punto

PROSSIMO TURNO (Domenica 13 marzo 2011) Atessa Val di Sangro-Santegidiese, Cesenatico-Recanatese, Civitanovese-Atletico Trivento, Forlì-Olympia Agnonese, Fossombrone-Real Rimini, Luco Canistro-Santarcangelo, Rimini-Renato Curi Angolana, Samb-Jesina, Teramo-Miglianico, Venafro-Bojano

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 446 volte, 1 oggi)