SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Campionati italiani di atletica leggera, un successo per gli atleti della Master Atletica Torrione. Al Palaindoor di Ancona, la manifestazione sportiva ha visto salire sul gradino più alto del podio Francesco Bruni, neo campione italiano nel pentathlon per la categoria M70. Quest’ultima, è caratterizzata da una prova multipla di cinque specialità che vanno dai sessanta ostacoli al salto in alto, il getto del peso e il salto in lungo fino ai mille metri. Attraverso questa prova, l’atleta sambenedettese era a un passo dal record italiano, conquistando però l’argento di vicecampione italiano nel salto in lungo e il bronzo nel salto triplo.

A Giuseppe Coretti va invece il quinto posto della categoria M55 di pentathlon. Ottimi risultati anche per Alberto Romani (salto in lungo), Mario Speranza (ottocento metri), Marino Rubini e Gianluca Di Federico (sessanta metri), Carlo Sebastiano e Giuseppe Danieli (getto del peso) e Gianbattista Burrasca (1500 metri).

Nel corso dell’evento sportivo, si è poi dato spazio al Gran Premio dell’Adriatico giunto quest’anno alla diciassettesima edizione. La Master Atletica Torrione, ha infatti presentato ai master di tutta Italia gli atleti che parteciperanno alle gare previste il 21 e il 22 maggio prossimi che si svolgeranno nel campo d’atletica della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)