ALBA ADRIATICA – Tragico incidente stradale all’alba di martedì 8 marzo, in via Ascolana all’incrocio con via Piermarini. Una donna di 67 anni, Franchina Ruggieri, è deceduta intorno alle 2: viaggiava a bordo di una Lancia Y condotta dalla nuora I.V. di 40 anni- che ha riportato una prognosi di 40 giorni – quando si è scontrata con una Alfa Romeo Mito condotta da M.D.F. di 23 anni (che ha avuto 10 giorni di prognosi).

L’impatto è avvenuto intorno alle 23:30. Trasportata all’ospedale di Teramo, le sue condizioni gravissime non hanno permesso di salvarla. I vigili del fuoco hanno dovuto tagliare la lamiere della Lancia per estrarre le due donne dall’abitacolo.
La nuora ed il conducente della Mito sono stati denunciati per omicidio colposo. Secondo una nota dell’Agi, sono in corso accertamenti per valutare se la Lancia Y10 avesse la copertura assicurativa visto che dai documenti a bordo risulterebbe scaduta nel 2008. Le due vetture sono state sequestrate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)