COLONNELLA – Risparmio energetico, trasparenza amministrativa, promozione culturale, sociale e turistica: sono alcuni dei punti illustrati dal “Comitato Colonnella 2020″ nella presentazione ufficiale tenutasi all’hotel Bellavista di Colonnella sabato 5 marzo. Costituito da un gruppo di giovani colonnellesi alla vigilia del rinnovo del Consiglio comunale del prossimo maggio, il Comitato si prefigge di impegnarsi attivamente nella promozione e sviluppo di una serie di aspetti inerenti la cittadina vibratiana, rapportandosi in maniera proficua sia con l’attuale amministrazione Iustini che soprattutto con la prossima che dovrà insediarsi, per la realizzazione degli obiettivi prefissati.

Presenti alla serata anche il sindaco Marco Iustini e l’onorevole Augusto Di Stanislao, che alla fine della presentazione hanno espresso parole di apprezzamento per il progetto illustrato dai ragazzi sottoscrivendolo in pieno. Il Comitato, infatti, ha chiesto a tutti i presenti di firmarlo in modo tale da attribuirgli sia una prima legittimazione popolare, che valore aggiunto agli occhi dell’amministrazione comunale, in vista della futura realizzazione.

Dieci i punti che il Comitato intende sviluppare per migliorare Colonnella: risparmio energetico e sfruttamento delle energie rinnovabili; trasparenza amministrativa e miglioramento delle relazioni con il pubblico; raccordo imprese-lavoratori; valorizzazione del merito colonnellese; sicurezza e benessere dei cittadini; piano turistico e promozione dei prodotti tipici locali; wi-fi a Colonnella; gemellaggi; rivalutazione e potenziamento aree verdi, urbanistica ed impianti sportivi; realizzazione di un piano regolatore socio-culturale.

Il Comitato Colonnella 2020 si ispira, per la costituzione e realizzazione dei propri obiettivi, all’anno 2020: data entro cui l’Unione Europea ha prefissato il raggiungimento della riduzione del 20% delle emissioni nocive e l’aumento del 20% dell’utilizzo di energia da fonti rinnovabili.

“Entro quella data – affermano i componenti del Comitato – immaginiamo Colonnella come un paese diverso, moderno e d’esempio per la Val Vibrata”.

“Esprimiamo inoltre la nostra gratitudine e soddisfazione – aggiungono – per le parole di apprezzamento del sindaco Iustini e dell’onorevole Di Stanislao, poichè siamo stati ascoltati dalle istituzioni politiche che hanno recepito favorevolmente il nostro lavoro. Dopo la sottoscrizione da parte di tali illustri personalità, andremo avanti con rinnovato entusiasmo”.

Il Comitato farà a breve anche una presentazione del progetto in contrada San Giovanni “in modo tale – concludono – da poter raggiungere in maniera completa tutta la cittadinanza colonnellese”. L’intento infatti è quello di raccogliere le adesioni dei cittadini al Comitato per stilare insieme nel dettaglio il progetto “che riguarda tutto il paese e non una determinata fascia d’eta”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 327 volte, 1 oggi)