SAMB: Chessari, Moscarino, Nicolosi, De Rosa, Porpora, Mengo, D’Angelo, Rulli, Covelli, Cuccù, Caligiuri. A disposizione: Bortone, Di Gioacchino, De Nigris, Zazzetta, Salvagno, Ogliari, Di Rito. Allenatore Palladini.

RECANATESE: Canaletti, Patrizi, Torregiani, Zannini, Commitante, Morbiducci, Ristè, Moretti, Sbarbati, Garcia, Pericolo. A disposizione: Cantarini Loris, Cantarini Luca, Di Marino, Moriconi, Voinea, Bruciapaglia, Basilico. Allenatore Mirko Omiccioli.

ARBITRO: Davide Ghersini di Genova.

ASSISTENTI: Matteo Pugliese di Genova e Davide Imperiale di Genova.

NOTE: cielo sereno dopo circa 10 giorni di pioggia e nuvole. Il campo è ovviamente allentato anche se a vista sembra in buone condizioni. Trasferta vietata ai tifosi recanatesi. Scarso il pubblico presente, anche a causa del concomitante Carnevale.

PRIMO TEMPO

La Samb ripropone il 3-5-2, stavolta però con D’Angelo e Moscarino che giostrano sulle corsie esterne mentre in difesa c’è l’altro under Nicolosi.

Avvio molto compassato. Prima conclusione su una punizione dalla distanza di Moretti, dai 2 metri, respinta in tuffo da Chessari, al 12′.

In quell’occasione si fa male Porpora, costretto ad uscire, sostituito da Ogliari al 13′.

Al 15′ primo tiro della Samb, De Rosa dai 20 metri, palla di poco fuori.

17′ Caligiuri va in gol. Riceve palla da De Rosa che calcia una punizione di fretta, Caligiuri si incunea nell’area di rigore avversaria, doppio dribbling a rientrare dalla sinistra alla destra, palla a girare sul secondo palo, 1-0.

24′ Recanatese comunque ben viva, gioca molto bene a centrocampo con Moretti che rilancia per le punte, molto larghe.

30′ Momento di stanca della partita, le azioni si svolgono prevalentemente a centrocampo.

34′ Palladini uno di noi, cantano i tifosi.

36′ Si sta giocando pochissimo a causa di continui contrasti e infortuni. Il campo scivoloso no aiuta il bel gioco, che di fatto non si vede.

40′ Fallo di Mengo, ammonito, il pubblico protesta.

44′ Buona azione continuata della Samb

45′ Papera di Chessari: esce al limite ma perde la presa del pallone, poi ingaggia un duello con Sbarbati, mentre Chessari è a terra, rischiando l’espulsione. Tiro quindi di Garcia respinto da Mengo sulla linea, di testa, e nuova conclusione di Pericolo che esce di pochissimo.

SECONDO TEMPO

1′ Azione in velocità della Samb con tocco di Covelli per Caligiuri che s’invola verso l’area avversaria e con un delizioso tocco a rientrare piazza nuovamente il pallone sulla sinistra dell’incolpevole Canaletti. 2-0

7′ Primo cambio per gli ospiti: esce Ristè, entra Voinea

9′ Bel contropiede Caligiuri Covelli, nulla di fatto.

10′ Si ripetono subito dopo, Caligiuri non riesce a deviare con forza il cross di Covelli.

11′ Ammonito Nicolosi: arbitro severo coi rossoblu, clemente con gli ospiti

14′ Esce Caligiuri, al suo posto Zazzetta.

28′ Partita addormentata dalla Samb, che non rischia nulla e difende il vantaggio grazie al muro di centrocampo formato da Rulli e De Rosa

31′ Mengo tocca con la mano la palla in area di rigore: i recanatesi protestano, effettivamente il tocco è sembrato volontario.

32′ Basilico, ex Samb, al posto di Sbarbati

32′ Sussulto Recanatese, il nuovo entrato Basilico controlla in area di rigore e poi calcia di sinistro da posizione molto angolata, Chessari devia coi piedi in angolo

34′ Covelli spegne i sogni di rimonta: cross di Cuccù dalla destra, Covelli a centro area, in acrobazia, infila alle spalledi Canaletti, 3-0

35′ Pericolo calcia di destro dai 20 metri, palla a lato
38′ Di Rito entra al posto di Covelli, applausi
42′ Esce Garcia entra Moriconi
48′ Mengo liscia, Voinea al tiro, Chessari respinge coi piedi
4 minuti di recupero

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 947 volte, 1 oggi)