SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Palladini cerca la “sua” prima vittoria in campionato. Contro la Recanatese l’allenatore rossoblu, che nel frattempo ha recuperato tutti gli effettivi della rosa ad eccezione ovviamente di Pazzi, disputa la sua quinta partita in questo torneo, e fino ad ora ha collezionato tutti pareggi. Una vittoria, pur in un campionato quasi del tutto compromesso, darebbe il segnale di una possibile svolta. L’allenatore potrebbe riproporre lo schema di Rimini, il 3-5-2 con Covelli appoggiato da D’Angelo in attacco, trio di centrocampo con De Rosa, Rulli e Cuccù, Nicolosi e Moscarino sulle fasce, Ogliari con Mengo e Pulcini centralmente e Chessari in porta. Disponibili anche Di Vicino e Salvagno, che probabilmente partiranno dalla panchina.

ARBITRO Sarà Ghersini di Genova l’arbitro dell’incontro di domenica, con Matteo Pugliese e Davide Imperiale, anche loro di Genova, come assistenti.

TIFOSI Samb-Recanatese e Samb-Jesina si giocheranno senza tifosi ospiti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)