VAL VIBRATA – Acqua razionata per le prossime 24-48 ore in molti Comuni teramani per lavori di riparazione ad una conduttura idrica. L’esondazione del Salinello ha causato “una grave rottura sull’adduttrice idrica principale (Pozzobon) – spiega la Ruzzo spa in una nota –  con conseguente frana della trave portante. Pertanto il servizio idrico potrà subire delle interruzioni sino al termine dei lavori”.

I Comuni interessati sono Ancarano, Bellante, Controguerra, Corropoli, Giulianova, Martinsicuro, Mosciano Sant’Angelo, Nereto, Sant’Egidio alla Vibrata, Sant’Omero e Torano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 235 volte, 1 oggi)