Florentia. Io stesso accompagno da due sabati la mia figlia sedicenne presso il locale sito in zona Ragnola. Quando la vado a riprendere, verso l’una, c’è una folla incredibile di ragazzi e ragazze dai 16 ai 20 anni. Per questo motivo la protesta di una famiglia residente nei pressi ha generato un attenzione inverosimile con circa 4 mila lettori.
E’ un locale evidentemente che fa moda e attira giovani da più parti della Riviera delle Palme. Dai racconti di mia figlia non mi sembra un ambiente pericoloso nè credo sia possibile addebitare al proprietario la politica dei prezzi bassi.
Lo ritengo un pregio o forse è vero che sono altri locali ad averli troppo alti. Non saprei. Non so quello che succede dopo l’una di notte e mi riservo di andare a sentire nei prossimi giorni il titolare del locale per capire bene come stanno le cose.
Una cosa che non va posso però dirla e riguarda l’esterno del locale. Precisamente il parcheggio che, in prossimità della statale 16, non ha parapetto o una fila di vasi che impediscono ad un auto di saltare verso la Nazionale. Non serve essere ubriachi per non accorgersi che la differenza tra il parcheggio e la Statale è di circa un metro. Una piccola disattenzione, un pizzico di fretta e può capitare un incidente dai risvolti molto gravi. Chederei che per una maggiore sicurezza si delimitasse il parcheggio verso est con qualcosa che faccia capire chiaramente che la strada sottostante è ad un livello inferiore. Grazie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.616 volte, 1 oggi)