Chessari 6 Praticamente inoperoso, e questo vuol dire molto. La Samb ha meritato il pareggio, non ci piove
Ogliari 6 Qualche incertezza di troppo nella ripresa, quando subito dopo il gol la Samb sbanda paurosamente facendo temere la disfatta
Nicolosi 5,5 Meno efficace del solito. Forse accusa la stanchezza della Viareggio Cup
De Rosa 6 Meglio nel primo tempo, quando il folto centrocampo messo in scena da Palladini ne fa risaltare le doti di incontrista
Zazzetta 6 Dà vivacità alla manovra entrando nella fase più critica.
Pulcini 5,5 Primo tempo ineccepibile, nel secondo assieme a Mengo è protagonista di due clamorosi buchi centrali
Mengo 5,5 Peccato per gli sbandamenti nella ripresa, altrimenti non avremmo avuto nulla da rimproverargli
Moscarino 5,5 Sovente impreciso, non determinato e poco lucido nel saltare l’uomo. Ma nella posizione avanzata in cui è stato visto oggi, può crescere
Rulli 6,5 Battagliero come sempre, ci prova anche al tiro
Covelli 7 Un gol fortemente voluto, fortemente desiderato, che fa restare viva la Samb evitando la terza sconfitta consecutiva
Cuccù 6 Qualche errore di troppo, ma mostra buone doti nelle verticalizzazioni.
D’Angelo 6 Un po’ stanco nella ripresa, nel primo tempo mette in mostra azioni delle sue farcite di dribbling e rapidità
Grieco sv
Di Rito 6,5 Fa poco, ma quel poco è determinante. L’appoggio a Covelli mette l’attaccante calabrese in posizione ottima. Speriamo sia l’inizio della sua rinascita

Mister Palladini 6,5 Mette in campo un 3-5-2 inedito, che non dispiace per quanto riguarda l’intensità a centrocampo e la fluidità del gioco verso gli estremi avanzati. Dà la scossa psicologica alla squadra, e si vede dal fatto che non c’è stato il solito crollo dopo il primo gol preso. In bocca al lupo Ottavio, ti aspetta un lavoro duro ma stimolante

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 651 volte, 1 oggi)