RIMINI – Stadio “Romeo Neri”, giornata uggiosa e fredda.

REAL RIMINI: Verì, Savelli (91), Cenciarini (90) (55′ Gambini), Rocco, Mandorlini, Camillini, Piccolo, Di Giulio (cap), Audino (92), Bettini (65′ Pica), Casolla (92). A disposizione Temeroli, Gambini (92), Serao, Renzi (92), Granito, Palazzo (91), Pica. Allenatore Maurizio Neri
SAMB Chessari, Ogliari (cap) (58′ Di Rito), Nicolosi (91), De Rosa (70′ Zazzetta), Pulcini, Mengo, Moscarino (91), Rulli, Covelli, Cuccù (93), D’Angelo (90) (85′ Grieco). A disposizione Bortone (91), Porpora, Carpani (93), Zazzetta, Grieco (90), Salvagno, Di Rito. Allenatore Ottavio Palladini

Arbitro Piero Ceccato di Bassano del Grappa
assistenti Andrea Cordeschi e Antonino Tomo, entrambi di Isernia

Ammoniti Audino, Gambini (R)

Espulsi

La cronaca: Samb in maglia rossoblu, Real in maglia bianca e calzoncini bianchi.

3′ primo corner della partita, è per la Samb. Batte Moscarino da sinistra, la palla scheggia la traversa nella parte superiore ed esce

5′ ottimo D’Angelo, slalom sulla destra, palla in mezzo per Covelli, colpo di testa sporco, batti e ribatti, nuovo corner da destra. Batte Cuccù, portiere incerto, Cenciarini di testa per un ulteriore corner.

Campo in condizioni non ottimali

Samb vivace in queste prime battute

9′ incertezza di Cuccù sulla destra, Piccolo si accentra, destro in corsa rasoterra, Chessari blocca in presa bassa

Un centinaio di tifosi rossoblu presenti, con loro uno striscione dei tifosi del Rimini

15′ D’Angelo fa tutto bene tranne il tiro: Covelli allarga sulla destra per lui dal centro, ottimo dribbling a rientrare, è in area, in girata il suo sinistro però è debole, parata facile di Verì

il pubblico di fede rossoblu intona canti in onore di Ottavio Palladini, sempre molto amato dalla gente di fede Samb. E spunta anche uno striscione “Palladini uno di noi”

19′ ottima sortita di Rulli sulla fascia sinistra, va sul fondo, cross deviato ma che rimpalla su di lui

La cura Palladini ci dà una squadra più intensa e corta, con il centrocampo folto reso possibile dal modulo 3-5-2. Perciò pressing alto e l’impressione che il povero Covelli sia meno abbandonato al suo destino, rispetto alle precedenti gestioni. Staremo a vedere se questo atteggiamento senz’altro più consono alle potenzialità della squadra si potrà tradurre in gol fatti e gol non presi. Insomma, risultati.

25′ Rulli ci prova da lontano e dalla sinistra, palla potente che si spegne però sul fondo

Poche occasioni, gioco frenetico in queste fasi ma senza costrutto, molta imprecisione da entrambi i versanti

36′ ammonito Audino per un fallo tattico a centrocampo

Real Rimini più vivace in questo finale di tempo, Casolla trascinatore sulla fascia sinistra

41′ Moscarino in avanzata sulla destra atterrato da Cenciarini. Punizione dal limite, Covelli di sinistro a girare, palla deviata in angolo dalla barriera. La battuta dell’angolo è pericolosa e tesa, ma attraversa in largo l’area senza esito

44′ corner di Moscarino da sinistra, Pulcini per poco non impatta di testa a due passi dalla porta, sarebbe stato pericolosissimo.

Si va negli spogliatoi

LA RIPRESA

nessuna sostituzione nelle due formazioni

2′ errore nel disimpegno di Pulcini, Piccolo si impossessa della palla sulla mediana, percorre qualche metro in avanti e poi spara un tiraccio

I padroni di casa sono ripartiti più decisi e determinati rispetto al primo tempo

6′ Casolla lanciato dalle retrovie da Bettini, la difesa si apre e non scatta il fuorigioco, il giovane attaccante avanza pressato da Mengo alle spalle, resiste alla pressione da dietro, dal limite dell’area piccola con un sinistro potente e imparabile trafigge Chessari

10′ cross di D’Angelo in girata da destra, la palla sul lato opposto verso Rulli, che in area mette in atto una girata ottima dal punto di vista stilistico, palla colpita bene, a mezza altezza, ma centrale, blocca Verì

20′ lancio da dietro, Audino si invola verso la porta, Chessari efficace uscendo a terra

25′ Palladini inserisce Zazzetta per De Rosa, è la seconda sostituzione dopo l’ingresso di Di Rito

26′ rimpallo in fase offensiva su tiro di Rulli, Zazzetta sulla sinistra ha la possibilità di tagliare la difesa con un cross avanzato, esce Verì però

30′ punizione di Zazzetta dalla sinistra, bella girata di testa di Covelli dal limite dell’area piccola. Verì respinge di pugni in corner

36′ pareggio di Covelli, il centravanti fa un gol dei suoi, caparbio, volitivo, dialoga con Di Rito entrando in area piccola, si mangia il difensore centrale Savelli, batte sul tempo il portiere in uscita in area piccola e il suo marcatore e con un tocco non pulitissimo insacca sottorete dopo un controllo in due tempi

Minuti finali senza troppe emozioni, l’arbitro manda tutti a casa dopo quattro minuti di recupero. Pareggio meritato per la Samb

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.890 volte, 1 oggi)