ANCARANO – Finanzieri si fingono pazienti e smascherano un finto dentista. E’ stato denunciato per esercizio abusivo della professione un odontotecnico di 35 anni che esercitava in uno studio di Ancarano spacciandosi per dentista. Il blitz dei militari è scattato questa mattina, dopo una serie di appostamento che avevano rilevato un via vai di persone nello studio del dentista anche quando il medico non era in ambulatorio. I finanzieri si sono accomodati in sala d’attesa come fossero normali pazienti. Una volta raccolti elementi utili, si sono qualificati e hanno sorpreso l’odontotecnico che stava operando alla poltrona da dentista al posto del professionista titolare dello studio. Il 35enne residente in Val Vibrata utilizzava inoltre i farmaci e le attrezzature dello studio per esercitare abusivamente la professione di odontoiatria.

L’uomo è risultato inoltre totalmente sconosciuto al Fisco. Sono ora in corso accertamenti per chiarire la posizione e le eventuali responsabilità del dentista titolare dello studio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 368 volte, 1 oggi)