CUPRA MARITTIMA – Terzo appuntamento al Cinema Margherita di Cupra con i giovedì d’essai e la rassegna “Frammenti dalla Biennale – Frammenti di Festival” la rassegna cinematografica che vuole proporre uno sguardo ai film presentati al Festival di Venezia e nei più importanti festival del mondo. Giovedì 17 febbraio alle 21:15 sarà proiettato “Kill me please” di Olias Barco, film che ha vinto il Marc’Aurelio d’Oro della Giuria per il miglior film al Festival Internazionale del Film di Roma del 2010.

Protagonista di “Kill me please” è un medico all’avanguardia, il Dr Kruger, che vuole dare un senso al suicidio. Il suo sogno è creare una struttura terapeutica dove darsi la morte non sia più considerata una disgrazia, ma un atto consapevole svolto con assistenza medica. La sua clinica esclusiva richiama l’attenzione di un gruppo di strani personaggi, accomunati dal desiderio di morire: un famoso comico con un cancro incurabile, un commesso viaggiatore che cela sordidi segreti, un ricco erede lussemburghese, una bella ragazza con manie autolesioniste, un vecchio cabarettista berlinese dalla voce rovinata e un uomo che ha perso tutto nel gioco d’azzardo, moglie compresa. Dopo essersi consultati con Kruger sulle motivazioni che li spingono a farla finita, ciascuno di loro ha diritto a esprimere un’ultima richiesta. Ma nelle isolate montagne dove il dottore ha inteso realizzare il suo sogno del suicidio perfetto, è ancora la Morte a decidere quando colpire.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 96 volte, 1 oggi)