SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’assessore provinciale allo Sport ed esponente del Pdl Filippo Olivieri si annovera fra i sostenitori della candidatura a sindaco di Bruno Gabrielli, suo attuale collega nella giunta Celani.
La sua nota arriva il giorno dopo la presa di posizione nel medesimo senso da parte del coordinamento sambenedettese dei berlusconiani, che rispondeva all’invito del Nuovo Polo Sambenedettese (Udc-Fli-Api) a rinunciare alla candidatura di Gabrielli come precondizione per un’alleanza elettorale:

“Ritengo che Gabrielli sia il candidato più adatto per una città come San Benedetto”, afferma Olivieri.

E ancora: “Bruno Gabrielli ha l’esperienza amministrativa giusta per fare bene il Sindaco, maturata sia come assessore comunale, che come attuale consigliere comunale di opposizione nella cui veste ha combattuto con determinazione e competenza tante battaglie per San Benedetto e la sua comunità contro scelte amministrative miopi o insufficienti, che non hanno adeguatamente sostenuto la capacità di crescita di San Benedetto come città territorio e soddisfarne le aspirazioni di cuore pulsante della Riviera”.
Secondo Olivieri, poi, il centrodestra avrebbe programmi chiari su economia locale, sociale, volontariato, temi urbanistici legati al porto e alla Megavariante, e anche sulle sinergie con i Comuni limitrofi (amministrati però perlopiù da giunte di centrosinistra, eccetto il capoluogo Ascoli, ndr).

“Tutti temi a cui occorre dare risposte – sottolinea Olivieri – per non perdere le opportunità legate ai segnali di rilancio e ai Fondi europei, nazionali e regionali. E per vincere tali sfide Bruno Gabrielli è la persona più idonea e lo sta dimostrando anche come Assessore Provinciale, veste nella quale, in sinergia e condivisione con i colleghi della Giunta guidata da Piero Celani, ha avviato iniziative importanti come l’attivazione del Tavolo Azzurro per la Pesca, la progettazione per la bretella di San Benedetto, l’Elettrificazione della Metropolitana di Superficie e la riqualificazione delle stazioni lungo il percorso, la creazione dello sportello provinciale per le Informazioni Turistiche, il Piano di Marketing Territoriale Provinciale, il Centro Antiviolenza contro le Donne”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 162 volte, 1 oggi)