SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Via libera alla pulizia delle aree lungo la Bonifica del Tronto, con il taglio della vegetazione sulla strada provinciale. I lavori partiranno venerdì 25 febbraio, coordinati dai Comuni che si affacciano sulla Bonifica, in collaborazione con la Protezione Civile e la Poliservice. Per programmare l’intervento si è tenuta ieri lunedì 21 febbraio una riunione a Sant’Egidio alla Vibrata tra i sindaci, i rappresentanti di Protezione Civile e Poliservice, il Prefetto Eugenio Soldà e il Questore Amalia Di Ruocco.

I lavori che verranno effettuati saranno essenzialmente di taglio degli arbusti in prossimità della strada e di pulizia dei tratti in cui permangono rifiuti e discariche abusive. L’intento è quello di rendere più decorosa la strada provinciale e le aree limitrofe, dove la presenza di prostitute e il conseguente traffico legato al mercato del sesso portano ad un notevole degrado del territorio.

Dopo l’operazione congiunta di tutti i Comuni spetterà poi ad ogni sindaco provvedere a tenere pulito il tratto di provinciale che attraversa il proprio territorio comunale, per evitare che tornino a formarsi sia gli accumuli di rifiuti che i ripari improvvisati tra la vegetazione, dove le prostitute spesso consumano il rapporto con i clienti o si rifugiano per sfuggire ai controlli delle Forze dell’Ordine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)