CUPELLO – MARTINSICURO    1 – 4

VIRTUS CUPELLO: Farina 5,5, Del Bonifro 5,5, Rossi 6, Di Paolo 5,5, Schena 5,5 (34 pt Maia 5,5), Ciccarelli 5,5, De Cillis 5,5, Campli 6,5, Salvato 6, Della Penna 5,5, Pollutri 5,5 (12’ st Zara 5,5). A disp. Pegna, D’Ercole, Masci, Marino, Portellini, All. Carosella (squalificato)

MARTINSICURO: Carfagna 6, Vallese 6,5, Piunti 6,5, Scarpantoni 6,5, Crisofari 7, Capretti 6,5, Piergallini 6, Carboni 7 (43’ st Tremaroli ng), Rossi Finarelli 8 (20’ st Camilletti 6,5), Tarantella 6, Capretta 7,5 (46’ st Picciola ng).

Arbitro Mastrogiuseppe di Sulmona 5 (Ricci e Basile di Chieti)

Reti: 10’ pt Rossi Finarelli, 13’ st Rossi Finarelli, 16 st Rossi Finarelli, 41 st Capretta, 46 st Capli.

Note: Espulso al 35’ st Piunti per doppia ammonizione. Ammoniti De Cillis, Del Bonifro, Carboni e Tarantella. Spettatori 100 circa con circa 30 tifosi arrivati da Martinsicuro. Angoli 7–6 per il Martinsicuro.

CUPELLO –  La tripletta di Matteo Rossi Finarelli fa continuare il sogno del Martinsicuro alla sesta vittoria consecutiva. Una grande prestazione della squadra di mister Fanì che continua a far sognare e nella trasferta più lontana del campionato circa 30 tifosi del gruppo di tifo organizzato “Fronte Tronto” non ha fatto mancare ilo loro incitamento. Fanì deve rinunciare allo squalificato Buccinà e all’infortunato Colella, che hanno comunque accompagnato i compagni in terra vastese, e può contare su Paci che va in panchina e conferma in campo l’undici che ha sconfitto il Moscano domenica scorsa.

Problemi anche per mister Carosella che va in tribuna per squalifica e deve fare a meno di Martelli squalificato, dell’infortunato portiere Daniele e dell’indisponibile Ruzzi.  La cronaca vede il primo tempo tutto di marca biancazzurra, che al 10’va in rete con Rossi Finarelli che mette dentro un cross dalla linea di fondo di Capretta. Poco dopo il bomber del Martinsicuro potrebbe raddoppiare ma è bravo Farina alla deviazione in uscita. Nella prima frazione è solo il  Martinsicuro a fare gioco con i locali mai pericolosi dalle parti dell’inoperoso Carfagna.

Ad inizio ripresa il Cupello sembra più intraprendente ma è solo un fuoco di paglia. Al 13’ è ancora Capretta che sgroppa sulla sinistra e mette la sfera sul secondo palo dove all’appuntamento non manca Rossi Finarelli che di testa insacca il raddoppio. Passano appena tre minuti che il bomber cala il tris raccogliendo di testa un cross dalla sinistra di Carbone. A questo punto Finarelli viene cambiato con Camilletti, raccogliendo la standing ovation dei tifosi ospiti.

Al 35’ secondo giallo ed espulsione per Piunti con Fanì che sposta a sinistra basso Piergallini. Al 41’ il poker di reti con un contropiede portato avanti da Camilletti che taglia per Capretta che dal limite fa secco per la quarta volta Farina.

In pieno recupero la rete della bandiera dei locali, firmata di testa da Campli, su azione susseguente a calcio d’angolo. Una vittoria che rinsalda il morale della squadra arrivata a sei vittorie consecutive con Rossi Finarelli che supera l’argentino Lalli e si insedia nella testa della classifica marcatori con 16 reti all’attivo. Il sogno continua.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)