Porto d’Ascoli-Montalto 3-0

PORTO D’ASCOLI (4-3-1-2): Santarelli, Guidotti, Sansoni, Angelini, Virgili, Nepa, Malizia (70’ Semini), Troiani, Pica (65’ De Florio), Deogratias (72’ Roma), Di Girolamo.

A disposizione: Tancredi, Mara, Fabiani, Pelliccioni. Allenatore: Sirocchi.

MONTALTO (4-4-2): Addazi, Marilungo, Boccanera, Del Prete, Ciucani, Ionni, Pompili Pagliari (79’ Latini), Felicetti, Polini (46’ Fioravanti), Albertini (90’ Armandi), Pasquini.

A disposizione: Colletta, Amadio, Stoppo. Allenatore: Speca.

ARBITRO: Tidei di Fermo.

MARCATORI: 62’ Malizia, 66’- 85’ Di Girolamo

NOTE: espulso al 21’ Marilungo per doppia ammonizione e al 78’ Boccanera per frase ingiuriosa.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Medaglia di bronzo per il Porto d’Ascoli. I ragazzi di mister Sirocchi rifilano tre schiaffi al Montalto balzando in terza fila. Grande soddisfazione per questo risultato condito anche dal ritorno al gol di Di Girolamo dopo un mese e mezzo di astinenza.

Eppure gli ospiti parevano intenzionati nei primi minuti a mettere sotto pressione i locali presentandosi in alcune circostanze dinanzi a Santarelli, la più limpida quando Ionni dalla distanza manda alto.
Poi i biancocelesti prendono le redini del gioco: al 16’ dai 30 metri Deogratias fa partire una conclusione dove Addazi deve distendersi per allontanare. Trascorrono pochi minuti e una percissione centrale di Troiani costringe Addazi a salvarsi in due tempi.

E’ il 21’ quando l’arbitro manda anzitempo nello spogliatoio Marilungo per doppia ammonizione. Il Porto d’Ascoli cerca di sfruttare la superiorità numerica così al 29’ Sansoni serve in profondità Deogratias che dal fondo entra in area, destro che termina di poco a lato.

Al 36’ Di Girolamo fa partire un sinistro dai 35 metri che sorvola la traversa. Allo scadere della prima frazione Troaini fa partire un cross per Pica, il tiro viene respinto, sopraggiunge Di Girolamo, la conclusione lambisce l’angolino basso alla destra di Addazi.

La ripresa è un festival del gol. Si inizia al 62’ con il vantaggio del Porto d’Ascoli: mischia in area, Malizia indisturbato mette a sedere Addazi. Subito dopo è Di Girolamo a bissare i conti: cross di Troiani dalla corsia di destra, diagonale rasoterra del bomber biancoceleste.

Al 74’ tacco di Roma per Troiani, il tiro sfiora il palo. L’arbitro estrae il secondo rosso ai danni di Boccanera per bestemmia. Montalto in nove e il Porto d’Ascoli infila il tris: scocca l’85’ De Florio imbecca con un millimetrico traversone Di Girolamo innescando un micidiale contropiede che stende Addazi regalando la quindicesima rete stagionale. De Florio, servito da Di Girolamo all’87’, stampa sul palo il suo destro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 240 volte, 1 oggi)