RIPATRANSONE – Ancora opere di metanizzazione nel Comune di Ripatransone, che ha realizzato altri 2,5 chilometri di rete di metanizzazione, già collaudata, a servizio di diverse aziende produttive e famiglie ubicate nel tratto di linea che va dai confini del Comune di Offida (Santa Maria Goretti) sino al nuovo mattatoio comunale in località Fiorano.

L’opera è stata realizzata con un finanziamento europeo tramite un bando della Regione Marche che ha visto coinvolto il Consorzio per l’industrializzazione delle Valli del Tronto, dell’Aso, del Tesino e il Comune di Ripatransone.

Piena soddisfazione dell’assessore alle attività produttive Francesco Mori e del sindaco Paolo D’Erasmo che in questi giorni stanno anche potenziando l’Adsl.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 129 volte, 1 oggi)