SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento al Teatro Concordia questo venerdì 18 febbraio con “I beati anni del castigo”, diretto da Luca Ronconi e tratto da un romanzo di formazione di Fleur Jaeggy.

La protagonista, rappresentata in scena da Elena Ghiaurov, vive in un collegio femminile, in Svizzera, dall’età di otto anni, e inizia un percorso torbido tra follia e severità all’arrivo di Frédérique, un nuova allieva che sembra aver già vissuto tutte le esperienze della vita. Minacce, attrazione e timore rappresentano il percorso di crescita della protagonista, tra il Musil del Giovane Torless e l’Hanging Rock di Peter Weir.

La produzione è del Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa. Informazioni: tel.0735/588246, Amat 071/2072439. Spettacoli serale ore 21.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 321 volte, 1 oggi)