SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Scacchiere elezioni. Nel momento in cui scriviamo (ore 20 di giovedì) Sinistra Ecologia e Libertà sta ancora incontrando i rappresentanti della maggioranza per un eventuale accordo elettorale: bocche cucite, il candidato sindaco di Sel Luca Spadoni dichiara al telefono a Rivieraoggi.it: “Stiamo ancora discutendo, venerdì usciremo con una nota ufficiale. Lei mi chiede se siamo più vicini al sì o più vicini al no. Ma io ora non le posso ancora dire nulla, perchè l’incontro è ancora in corso. Ripeto, domani comunicheremo l’esito in maniera ufficiale”.

L’impressione è che l’accordo sia stato già trovato, come già anticipato a RivieraOggi.it dal coordinatore del Pd Felice Gregori. A breve, entro giovedì sera, è stato annunciata la diffusione di un documento da parte del Pd.

Tra il centro e il centrodestra invece ondeggia il movimento “Coloriamo la Città” del consigliere comunale Mario Narcisi (esule dal partito socialista, ex consigliere di maggioranza, poi in rotta polemica con il sindaco Pd Gaspari e con il proprio partito), che nella giornata di mercoledì ha incontrato il Pdl. Nonostante i “rumors” che davano ormai imminente un accordo con il centrodestra di Gabrielli, tutto viene definito ancora in fase di riflessione. Nella giornata di venerdì però anche da Narcisi è annunciata una parola definitiva. E l’ipotesi più plausibile è che decida di abbandonare il Nuovo Polo (Udc. Fli, Api, civiche) ma non per abbracciare il Pdl, quanto invece per andare soli alle elezioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 140 volte, 1 oggi)