SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Teppisti e vigliacchi: degli ignoti, nella notte tra martedì e mercoledì, hanno arrecato dei danni alla struttura del Circolo Tennis Maggioni, senza rubare nulla ma solo, appunto, per un intento non si capisce se intimidatorio o del tutto folle.

Tagli ai gazebo, fili tagliati alla televisione (rimasta al suo posto…), colla versata nelle serrature delle porte degli uffici della segreteria e nello spogliatoio maschile.

Tutto sarebbe avvenuto dopo la mezzanotte, orario di chiusura invernale: i vandali avrebbero scavalcato la recinzione e agito indisturbati, probabilmente coscienti dell’assenza di videocamere, lasciando anche delle scritte contro l’attuale dirigenza del Maggioni, che attualmente vede presidente Afro Zoboletti e vice Paolo Paccoi e Patrizio Patrizi.

Il Circolo, intanto, ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 674 volte, 1 oggi)