CUPRA MARITTIMA – Inaugurata la nuova area giochi nel quartiere Catasta. Durante la mattinata di domenica 13 febbraio infatti è stato ufficialmente aperto un nuovo spazio a disposizione per i bambini. Si tratta di alcuni giochi acquistati con il ricavato delle feste organizzate dal Comitato di quartiere Centro, ed installati dal Comune di Cupra Marittima. Ha affermato Gabriella Lelli, presidente del quartiere Centro, del quale fa parte appunto la Zona Catasta: “Questo per noi è il vero significato di collaborazione. Durante questi ultimi anni abbiamo dato vita a diverse feste, alcune delle quali hanno riscosso molto successo e che sono diventate ormai degli appuntamenti fissi. L’incasso, dopo essere stato utilizzato per la copertura delle spese, è andato quindi ad opere destinate a tutto il paese”.

“Gli esempi – ha proseguito la Lelli – non si fermano qui. Con l’ultima manifestazione “Castagne al Borgo” infatti abbiamo donato 1.000 euro all’Istituto Scolastico Comprensivo e 600 euro alla Scuola d’Infanzia Principe di Napoli. Per questo cogliamo l’occasione per ribadire ai nostri concittadini l’importanza del partecipare alle iniziative, tutti infatti possono così dire di aver contribuito ad azioni utili per tutta la collettività”. Presente anche il sindaco Domenico D’Annibali che ha rinnovato i complimenti al Comitato di quartiere per l’impegno dimostrato. Per l’occasione i residenti hanno donato all’assessore allo sport Alessandro Carosi delle reti da calcio da installare al campetto “Romoaldi”, il campetto libero in zona Catasta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 608 volte, 1 oggi)