SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Sono contentissimo! I nostri bambini mi hanno fatto commuovere: hanno vinto una partita che sembrava persa. E sono strafelice soprattutto perché li ho visti tutti fidarsi delle parole e dei consigli del loro allenatore e del loro maestro, Gianluca Ascani, che li ha incoraggiati e spronati fino alla fine, soprattutto quando stavamo perdendo e sembrava fosse finita».

Non poteva essere altrimenti il commento a fine gara del presidente della Polisportiva Gagliarda Sambenedettese, Andrea Falcioni. Il match San Giuseppe – Gagliarda Sambenedettese A Under 12 di Calcio a 5, ultimo del girone di andata del Campionato “Ragazzi in Sport” del Centro Sportivo Italiano, è terminato 5 a 4 per la Gagliarda. E’ stata una vittoria sofferta quella dei piccoli Sambenedettesi, che sono scesi in campo solo in 6 (per via di un’influenza diffusa che ha decimato i ragazzi). A metà secondo tempo, infatti, stavano perdendo 4 a 2. Tutto faceva presagire che sarebbe finita lì. Ma i piccoli gagliardi hanno tirato fuori la grinta e la voglia di vincere e, alla fine, hanno festeggiato la vittoria che li ha portati in cima alla classifica, a punteggio pieno.

Nell’altro match della categoria Under 12, anche la Gagliarda B si è conquistata una vittoria meritata contro il San Giacomo per 10 a 5 e si è andata a piazzare al terzo posto. A dare il suo contributo, dopo un lungo periodo di assenza, è tornato Simone Amadio, per la gioia dei familiari e di tutta la Società.

Anche nella categoria Under 14, c’è stato un trionfo: questa volta la Gagliarda ha avuto la meglio sull’Energie Animation azzurra per 6 a 2. I ragazzi di Luca Olivieri (guidati in panchina dal vice Cristian Tommasi) hanno disputato una partita molto intensa e la vittoria ha assicurato anche a loro la prima posizione in classifica.

Nel Campionato Open di calcio a 5, invece, la vittoria è arrivata dopo i faticosi tempi supplementari: ai rigori finiti 8 a 7 (3 a 3 al termine dei tempi regolamentari). Contro l’Atletico Marano, la squadra di Marco Nobili, in vantaggio per 3 a 1 nel secondo tempo, non è riuscita a chiudere la partita a causa di alcuni errori e disattenzioni e, alla fine, è stata punita dal pareggio della squadra cuprense, all’ultimo minuto di gioco

Nella pallavolo, le due squadre Open di volley misto della Gagliarda stanno disputando il Torneo di Cupra Marittima organizzato e gestito dal CSI San Basso: la Gagliarda 2, nel proprio match inaugurale di martedì 1 febbraio, ha perso per 3 a 2 contro Cupra, benché fosse in vantaggio per 2 a 0, mentre la Gagliarda 1, sabato 5 febbraio, ha vinto per 3 a 0 la sua seconda partita contro la Tonino Rana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 248 volte, 1 oggi)