SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una figura ancora in espansione in Italia ma da tempo affermata negli Stati Uniti e in Europa. Si tratta della figura professionale del Counsellor che ha come obiettivo quello di stabilire una relazione d’aiuto riscontrata in una situazione di momentanea difficoltà che può essere sostenuta attraverso l’esplorazione del problema riattivando il contatto delle risorse personali che occorrono per arrivare alla soluzione.

Le conoscenze e le competenze necessarie all’esercizio di questa nuova professione – che abbraccia diverse categorie professionali quali l’ambito aziendale, scolastico come anche quello socio-educativo e sanitario in entrambi i settori pubblico e privato – sono oggetto di un corso di formazione tenuto dalla dottoressa Maria Menditto, direttrice della scuola di formazione Società Italiana Gestalt.
La proposta formativa del corso si articola su due livelli: la formazione per esperti in counselling aziendale ed organizzativo – rivolto principalmente agli impiegati aziendali, ai dirigenti addetti alla selezione e allo sviluppo del personale, gestori risorse umane – e la formazione per esperti in counselling educativo, rivolto invece agli educatori, agli assistenti scolastici, agli insegnati e agli assistenti sociali oltre agli operatori che operano nel contesto sanitario.
Il corso si rivolge inoltre ai giovani neodiplomati o neolaureati che intendono acquisire le basi di una nuova professionalità in fase di affermazione che potrà garantire prospettive occupazionali.

Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo email marche@sigroma.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)