SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un fine settimana di gare ad alta intensità agonistica. I migliori talenti dell’atletica italiana si ritroveranno al Banca Marche Palas di Ancona per i Campionati Italiani Giovanili di atletica a cui parteciperanno ben 1624 atleti provenienti da tutta Italia alcuni dei quali protagonisti delle ultime rassegne internazionali.

99 saranno gli atleti marchigiani che parteciperanno alla manifestazione sportiva fra cui figureranno quelli appartenenti all’associazione sportiva sambenedettese Tecno Adriatletica Marche come la sambenedettese Enrica Cipolloni che difende il suo titolo italiano under 23 nel salto in alto, il capolista stagionale nel peso under 18 Lorenzo Del Gatto e la triplista ascolana Federica De Santis. Sabato sarà anche il turno dell’ostacolista fermano Giovanni Mantovani e della mezzofondista Alessia Pistilli.

Insieme alla Tecno Adriatletica Marche, parteciperanno anche alla manifestazione altri atleti facenti parte delle associazioni sportive marchigiane fra cui Atletica Osimo, Sef Stamura Ancona, Atletica Castelfidardo Criminesi, Asa Ascoli Piceno, Sport Atletica Fermo, Atletica Avis Macerata, Atletica Recanati, Atletica Montecassiano, Sacen Corridonia, Atletica Maxicar Civitanova e Cus Urbino.

L’attesa però sarà per i protagonisti dei campionati internazionali quali le marciatrici pugliesi Anna Clemente, medaglia d’oro ai Giochi olimpici giovanili di Singapore, Antonella Palmisano, vicecampionessa europea juniores e vincitrice in Coppa del mondo. Per quanto riguarda le specialiste del salto in alto gareggerà Elena Vallortigara, bronzo ai Mondiali under 20 e Alessia Trost, della categoria under 18 per l’argento olimpico giovanile.
Nel salto triplo vi sarà poi Daniele Greco, campione europeo della categoria under 23 e il quattrocentista Marco Lorenzi. Parteciperanno inoltre gli atleti che hanno nel mirino i primati italiani di categoria come l’astista Roberta Bruni e l’ostacolista Giulia Pennella, autrice del record promesse sui 60hs con 8”23 per arrivare al saltatore in alto Marco Fassinotti, finalista negli ultimi Europei assoluti e all’ucraina Dariya Derkach, in evidenza nel corso della recente rassegna tricolore di prove multiple.

Insomma un evento sportivo che vede Ancona per la nona volta consecutiva ospitare i migliori talenti dell’atletica italiana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)