SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Nella serata di martedì 8 febbraio, verso le 18, audacissimi ladri sono riusciti a penetrare al secondo piano di una villa che si trova nella zona residenziale collinare compresa tra Grottammare e San Benedetto.

Con tecnica collaudata sono riusciti a smurare e ad asportare la cassaforte di casa senza che il figlio dei proprietari, che stava studiando al piano di sotto, si accorgesse di nulla.

Le Autorità Giudiziarie stanno indagando sull’incredibile furto nella speranza di riuscire ad individuare elementi per dare un volto e un nome a questa ennesima banda dei “soliti ignoti” che hanno agito in un orario dove la maggior parte della gente rientra dal lavoro e quindi per loro ad alto rischio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 904 volte, 1 oggi)