SAN BENEDETTO – Centomila euro di bottino in un colpo avvenuto sabato mattina nella gioielleria Cichetti di via Crispi.

Sabato pomeriggio due uomini e due donne dalle apparenze distinte sono entrate nella gioielleria chiedendo informazioni e prezzi alla commessa. Il titolare della gioielleria, Stefano Cichetti, era appena uscito.
Mentre due della banda chiedevano informazioni alla commessa, distraendola, gli altri due facevano sparire svariati gioielli.
Il tutto è stato fulmineo, secondo la Polizia pare che all’esterno ci fossero altri due banditi a fare da “palo” nel caso fosse tornato il titolare.
Si stanno visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso e fra gli indizi che guideranno le prime fasi delle indagini ci sono sicuramente le impronte digitali lasciate in giro per il negozio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 924 volte, 1 oggi)