SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Oltre 12 mila grammi di eroina volati dal finestrino alla vista della volante della Polizia. Due spacciatori pregiudicati non hanno esitato nel disfarsi di alcuni scomodi involucri all’altezza del casello di Porto San Giorgio sulla A14, quando una pattuglia della Polstrada di San Benedetto, insospettita dall’alta velocità della vettura, si è lanciata all’inseguimento di quest’ultima.

L’immediato intervento degli agenti ha consentito il contemporaneo recupero del materiale ed il blocco dell’auto con l’arresto di due italiani di 43 e 35 anni, S.V. e B.L..

Al momento, in collaborazione tra Polizia Stradale Squadra Mobile di Ascoli Piceno ed il personale del Commissariato P.S. di San Benedetto del Tronto, sono in corso perquisizioni presso le abitazioni dei fermati, per verificare il possesso di altro stupefacente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 412 volte, 1 oggi)