SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Juniores rossoblu rallenta leggermente, ma la vetta è sempre molto vicina. I ragazzi di mister Consorti, dopo la cinquina rifilata sabato scorso al fanalino di coda Atessa Val di Sangro, hanno recuperato la gara contro il Luco Canistro che era stata rinviata la settimana precedente a causa dell’impossibilità degli abruzzesi di spostarsi a causa del maltempo: 1-1 il risultato, con il quale la Samb resta al terzo posto, staccando la Recanatese e tenendo comunque nel mirino la capolista Renato Curi e l’Atletico Trivento. Ricordiamo che alla fine del campionato approderanno alle finali nazionali la prima classificata e la vincitrice dei play-off: i giovani rossoblu hanno tutte le possibilità di centrare l’obiettivo, magari anche senza passare per gli spareggi. Il prossimo turno sarà sabato 5 in casa del Teramo.

JUNIORES NAZIONALI – GIRONE I
RISULTATI 18ª GIORNATA (Sabato 29 gennaio 2011) Atessa Val di Sangro-Samb 0-5, Atletico Trivento-Capriatese 1-0, Bojano-Renato Curi Angolana 1-2, Jesina-Civitanovese 0-1, Luco Canistro-Miglianico 3-0, Recanatese-Teramo 4-2, Santegidiese-Olympia Agnonese 0-0
RECUPERO Samb-Luco Canistro 1-1
CLASSIFICA Renato Curi Angolana 42, Atletico Trivento 41, Samb 40, Recanatese 39, Santegidiese e Miglianico 31, Civitanovese 30, Jesina 26, Teramo 25, Olympia Agnonese 22, Luco Canistro 13, Capriatese e Bojano 8, Atessa Val di Sangro 7
PROSSIMO TURNO (Sabato 5 febbraio 2011) Capriatese-Atessa Val di Sangro, Civitanovese-Luco Canistro, Miglianico-Bojano, Olympia Agnonese-Jesina, Renato Curi Angolana-Recanatese, Santegidiese-Atletico Trivento, Teramo-Samb

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 233 volte, 1 oggi)