GROTTAMMARE – Il giorno di San Valentino gli innamorati di Grottammare dovranno valutare su quale automobile spostari. Il 14 febbraio, infatti, lunedì, diventerà attiva una ordinanza firmata dal sindaco di Grottammare Luigi Merli il 1° febbraio che limita il transito dei veicoli più inquinanti (pre Euro e Euro 1 e 2 privi di filtro antiparticolato), anche se solo nelle vie Laureati e Leopardi.

I divieti avranno valore fino al 31 marzo, nella fascia oraria compresa tra le ore 8 e le ore 12 e tra le ore 14:30 e le ore 18, nei giorni dal lunedì al venerdì. Queste informazioni saranno riepilogate nell’apposita segnaletica che verrà collocata nella zona di divieto, a cura della Polizia municipale.

Il divieto di circolazione coinvolge varie categorie di veicoli: autovetture, veicoli commerciali leggeri e pesanti, pullman, motocicli e ciclomotori, le cui specifiche tecniche potranno essere consultate sul sito internet del Comune. Lo stesso vale per i veicoli esclusi dal divieto.

L’ordinanza segue a un Accordo di programma tra Regione, Province e Comuni di zona A (in cui ricade anche Grottammare), in cui i sottoscrittori si impegnato a porre in essere misure per contenere il fenomeno delle emissioni inquinanti. L’obiettivo è quello di ridurre la concentrazione di polveri sottili Pm10, attraverso misure di traffico da attivare nel periodo gennaio-marzo 2011, in zone urbane interessate da traffico intenso.

L’operazione “antismog” si è resa necessaria a seguito delle reiterate rilevazioni negative effettuare dalle stazioni di monitoraggio diffuse nel territorio regionale della zona A.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 183 volte, 1 oggi)