SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alici, sgombro, pesce spada e tonno. Sono solo alcune delle varietà di pesce appartenenti alla famiglia del pesce azzurro, elemento riconosciuto più che virtuoso per l’alimentazione umana, ricco di quantità di Omega 3 importanti per lo sviluppo cerebrale, ma che però è portatore sano di un parassita pericoloso per la salute umana, l’anisakis.

Per approfondire meglio i rischi e le potenziali azioni per prevenire un simile disturbo, il Movimento Difesa del Cittadino Marche – presieduto dalla presidente Micaela Girardi – ha organizzato un convegno aperto al pubblico sul tema “Pesce Azzurro e Anisakis, le regole per evitare i rischi” programmato per venerdì 4 febbraio alle ore 15:30 presso la sala Associazione Pescatori in Largo Caduti del Mare.

L’anisakis, solitamente presente nell’addome dei pesci, è visibile a occhio nudo e può costituire un rischio per la salute umana – che vanno da semplici disturbi gastroenterici fino alla possibile perforazione intestinale e dello stomaco – se non viene adeguatamente debellato attraverso la cottura del pesce ad almeno 60 gradi o il congelamento a circa venti gradi sotto lo zero.

Nel corso dell’intervento alcuni esperti del settore avranno dunque modo di presentare le loro relazioni riguardo a questa problematica fra cui la dottoressa Valentina Tepedino, veterinaria specializzata in prodotti ittici e consulente del Ministero delle Politiche Agricole oltre a essere direttore del periodico Eurofishmarket. I dati relativi alle allerte comunitarie riguardo al consumo di pesce crudo saranno forniti da Silvia Biasotto, esperta di sicurezza alimentare del Movimento Difesa del Cittadino promotore dell’evento.
A testimonianza riguardo ai controlli operativi della pesca sarà invece data dall’ispettore Donato Aquilano della Capitaneria di Porto e dalla dottoressa Alessandra Aliventi del servizio veterinario dell’Asur Marche. Completeranno poi gli interventi Domenico Pellei, consulente riguardo alla sicurezza alimentare e il commerciante ittico Corrado Marinangeli.

Le relazioni degli specialisti che prenderanno parte all’incontro saranno però introdotte dall’assessore regionale alla Tutela dei Consumatori Antonio Canzian e dall’assessore regionale alla Pesca Sara Giannini. Al convegno parteciperà il sindaco Giovanni Gaspari e Stefano Greco, direttore del Festival del Pesce Azzurro “Anghio’” il quale ha collaborato all’organizzazione dell’evento.

L’iniziativa è finanziata dalla Regione Marche con fondi del Ministero dello Sviluppo Economico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 716 volte, 1 oggi)