SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nuovo tour internazionale per la Compagnia Nessunteatro che, dopo il successo dello scorso anno, riproporrà a livello europeo spettacoli vecchi ed inediti.

Da martedì 8 febbraio a venerdì 11 l’associazione, composta dall’attore Edoardo Ripani, dal regista Matteo Ripari e dall’organizzatrice Silvia Vagnoni, andrà in scena con “Filottexit” a Berlino, per poi proseguire il 13 a Colonia, presso l’Istituto Italiano di Cultura.

Successivamente, il 15 febbraio al TuFa di Treviri, sempre Nessunteatro si esibirà con il dramma di Pirandello “L’uomo dal fiore in bocca”, che chiuderà infine il cerchio a Bruxelles il 16 marzo col bis di “Filottexit”.

Il progetto è realizzato col contributo del Comune di San Benedetto e, da quest’anno, col sostegno del Consorzio Turistico Riviera delle Palme e dall’AssoAlbergatori.

“Siamo orgogliosi, l’esperienza va avanti nel segno della continuità”, dichiara l’assessore al Turismo, Domenico Mozzoni: “L’anno scorso gli spettacoli furono graditi, per questo motivo abbiamo deciso di appoggiare nuovamente questi bravi artisti”.

Della stessa opinione il presidente dell’AssoAlbergatori, Gaetano Sorge: “Questi ragazzi sorprendono per l’entusiasmo e la passione che sono le caratteristiche che più li animano”.

“La tournée è importante soprattutto per noi – conclude Silvia Vagnoni – perché possiamo confrontarci con la scena internazionale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 205 volte, 1 oggi)