MARTINSICURO – Dovrà scontare una pena di quattro anni e 5 mesi Atef Ben Fatoum, 37enne tunisino arrestato a Martinsicuro dai Carabinieri della locale stazione, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e violazione della legge Bossi-Fini sull’immigrazione. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita a seguito della sentenza della Corte d’Appello di Ancona che ha condannato in via definitiva l’extracomunitario.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)