SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sfuma l’ipotesi Enzo Eusebi, il candidato sindaco per Sinistra Ecologia e Libertà sarà Luca Spadoni, anima del movimento vendoliano a San Benedetto assieme a Giorgio Mancini.

Eusebi, noto architetto di fama internazionale, aveva ricevuto l’offerta dai vendoliani circa un mese fa, essendo anche stato vicino idealmente alle tesi del comitato Prg a Crescita Zero, gruppo apartitico contro la Megavariante. L’architetto, così pare, avrebbe però declinato l’offerta di candidarsi a sindaco, pur dopo un periodo di riflessione.

E allora ecco scendere in campo Spadoni. Ma è ancora da scoprire se Sel correrà assieme a Rifondazione, e qunidi se Spadoni sia “l’uomo” di un eventuale “cartello” Sel-Rc. Oppure se Sel va da sola. Oppure se Sel rientrerà nell’alveo della coalizione Gaspariana, e quindi Spadoni parteciperebbe alle primarie di coalizione assieme a Gaspari e al candidato dei Verdi Canducci. Insomma, la situazione è ancora in evoluzione.

Sabato mattina se ne saprà di più, visto che quasi in concomitanza (ma in sedi separate) parleranno in conferenza stampa il sindaco Gaspari e i vendoliani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 885 volte, 1 oggi)