MONTEPRANDONE – Difficile classificarli in un unico genere, la musica dei Lovespoon, band emergente di Ravenna, si muove tra il folk e il rock psichedelico, ricordando atmosfere degli anni Settanta. I quattro musicisti del gruppo, ognuno dei quali suona anche in altre band, si esibiranno giovedì 27 gennaio al Brevevita di Centobuchi, per quella che Natalino Capriotti considera una delle date più attese del locale.

I Lovespoon presenteranno il loro disco d’esordio, omonimo, autoprodotto nel dicembre 2010 e già molto apprezzato dalla critica.

Il concerto è alle 23, preceduto come sempre da aperitivo e musica a partire dalle 17.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 127 volte, 1 oggi)