Da Riviera Oggi in edicola

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’attesissimo scontro tra le prime della classe del Campionato Open di calcio a 5 del Centro Sportivo Italiano, giovedì 20 Gennaio la Gagliarda ha subito una dura sconfitta per 7 a 2 da parte del San Basso di Cupra Marittima. Al palasport di Montefiore dell’Aso, i ragazzi di coach Nobili non sono riusciti a giocare una buona partita contro la forte squadra cuprense che ha chiuso in vantaggio il primo tempo per 1 a 0 e, dopo aver subito il momentaneo pareggio della Gagliarda ad inizio ripresa, è tornata  in vantaggio ed ha poi messo il lucchetto sul risultato senza alcuna reazione dei ragazzi sambenedettesi.

“Speriamo che questa sconfitta ci serva di lezione per il futuro” commenta il Presidente della Gagliarda Andrea Falcioni al termine della partita. “Gli avversari ci hanno sovrastato in tutto e abbiamo subito per tutta la partita senza mai reagire. Ci aspettiamo dai nostri ragazzi una pronta reazione, maggiore impegno e serietà negli allenamenti, ma anche nella loro vita extra-sportiva”. Prossimo impegno per la Gagliarda calcio a 5, martedì 1 Febbraio, alle ore 21,30, allo Sportland di Grottammare contro l’Atletico Marano.

L’altra Gagliarda di calcio a 5, gli Allievi, nel proprio campionato, domenica 23 gennaio ha invece ottenuto una meritata e convincente vittoria per 7 a 4 sull’Oratorio Don Orione di San Severino Marche. I ragazzi, guidati in panchina da Luca Olivieri, hanno, in tal modo, ottenuto la terza vittoria consecutiva e si apprestano ad affrontare il girone di ritorno della prima fase che inizierà domenica 30 Gennaio con la trasferta a Pievebovigliana (Mc), ospiti della Cornacuna.

Sempre domenica 23 Gennaio, per il Campionato “Ragazzi in Sport” del CSI dedicato alle categorie under 14 di calcio a 5, sono scese in campo al palasport di Monteprandone la Gagliarda B under 12 e la Gagliarda under 14. La Gagliarda B under 12, allenata da Gianluca Ascani, è stata sconfitta per 5 a 2 dal Circolo San Giuseppe, mentre l’under 14 di Luca Olivieri ha perentoriamente sconfitto il San Basso per 11 a 0.

Infine, per quanto riguarda il minivolley e la pallavolo, al palasport di Villa Pigna, si è svolta, sempre domenica, la terza giornata del Progetto “GiocaVolley”, dedicato ai settori minivolley delle società affiliate alla Federazione Pallavolo delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Teramo: come per le prime due giornate, c’è stata una numerosa e festosa partecipazione della Gagliarda che si è presentata alla tappa ascolana con ben 7 mini-squadre composte dai numerosi bambini e bambine che vanno a giocare a minivolley e a divertirsi sotto la guida dell’allenatrice Anna Pulcini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 369 volte, 1 oggi)