CUPRA MARITTIMA – Le radici del Pdl anche in provincia: sabato 22 gennaio a Cupra Marittima è stato inaugurata la sede comunale del Pdl, che si trova in via Roma, su iniziativa del gruppo politico di minoranza composto da Basilio Caporossi, Alessio Piersimoni e Giuseppe Croci, coi quali ha collaborato l’ex sindaco Giuseppe Torquati. La sezione è intitolata ad Umberto Pagliarini, “uomo politico locale che ha avuto il merito di infondere in tanti giovani l’amore e la passione per la politica nell’interesse della comunità locale”, al quale è stata dedicata una targa commemorativa scoperta, per l’occasione, dalla moglie Rita e dalla figlia Daniela.

A Villa Cellini proprio l’ex sindaco ha aperto il dibattito, valutando l’importanza del ruolo della minoranza nella politica cittadina e il suo diritto-dovere di essere “da stimolo e controllo all’operato della maggioranza”. Vi è stata anche la richiesta all’intera base di sostenere “il candidato sindaco al Comune di San Benedetto del Tronto, Bruno Gabrielli”, il quale ha preso la parola successivamente, prima di cederla, in ordine di analisi politica, agli altri esponenti presenti quali il consigliere provinciale Raffaele Tassotti, i consiglieri regionali Umberto Trenta e Giulio Natali, il coordinatore provinciale del Pdl Luigi Citeroni, il vice coordinatore regionale onorevole Carlo Ciccioli ed il coordinatore regionale onorevole Remigio Ceroni.

La sezione del Pdl a Cupra consta già di 42 iscritti, e i vertici regionali del partito hanno dichiarato di affidare a Torquati l’organizzazione della sezione politica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 596 volte, 1 oggi)