CUPRA MARITTIMA – Sono i giovani a voler celebrare la Giornata della Memoria. Infatti la Consulta Giovanile “Francesco Brutti” di Cupra. in collaborazione con l’Amministrazione Comunale in particolare l’Assessorato alla Cultura e l’Assessorato alle Politiche sociali, il Centro Maritain, organizza per mercoledì 26 gennaio alle ore 21 presso il Cinema Margherita, la seconda edizione dell’iniziativa “Le loro voci tra le Arti”. Quest’anno la ricorrenza indetta per commemorare le vittime dell’Olocausto verrà celebrata con lo spettacolo “Jakob, il bugiardo. Quando tutti persero la speranza lui ne inventò una”, liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Becker, e dall’omonimo film di Kassowitz,con Robin Williams.

I ragazzi della Consulta di Cupra racconteranno quindi attraverso contributi cinematografici, letture e pezzi teatrali questa bellissima storia ispirata ad una vicenda realmente accaduta. La storia è ambientata in un ghetto ebraico in Polonia che ritrova un po’ di speranza grazie ad una bugia inventata da Jakob. L’evento è rivolto a tutte le fasce di età e si auspica perciò una grande affluenza, anche dai paesi limitrofi. L’ingresso è gratuito. Parteciperanno alla serata gli iscritti al laboratorio Teatrale “Ragazzinscena”, corso curato dalla stessa Consulta Giovanile ed iniziato lo scorso 20 gennaio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 644 volte, 1 oggi)