SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Nuovo Polo si organizza. Il “Minestrone”, come simpaticamente l’abbiamo soprannominato a causa della ricca presenza di ingredienti provenienti da diverse esperienze politiche, ha formato due Commissioni di lavoro “che lavoreranno in parallelo” si legge nella nota del Comitato Promotore inviata dalla segreteria del deputato Amedeo Ciccanti, Udc.

Una è la “commissione per l’elaborazione degli obiettivi programmatici”, composta da Paolo Turano (Udc), Vittorio Santori (Liberal), Benito Rossi (Fli), Domenico Martinelli (Lista Martinelli), Anelli (Clc), Domenico Fanini (Dc Marche), Bagalini (Repubblicani Uniti). L’altra riguarda “Urbanista e Ambiente”, “che a lavoro terminato integrerà il programma elettorale”: Alberto Romani (Udc);  Giampiero Sciarra (Clc);  Marco Sciarra (Lista Martinelli); Rossi Benito (Fli); Nazzareno Tacconi (Dc Marche); Gianfilippo Frati (Liberal); Sante Cocci (Comitato Prg crescita zero).

Le Commissioni si riuniranno due volte la settimana presso quella che dovrebbe essere la nuova sede del Nuovo Polo in Via Risorgimento, 42. Ciccanti è stato incaricato di redigere il regolamento di funzionamento delle commissioni, mentre Fanini ne sarà il segretario.

Le commissioni, si legge nella nota, “avvieranno una campagna di audizioni delle rappresentanze sociali, di categoria e della società civile, al fine di raccoglierne le esigenze e tutte le indicazioni utili per la costruzione del programma elettorale del Nuovo Polo Sambenedettese. Come si vede – a dispetto dei profeti di sventura che vedevano questo Nuovo Polo come una specie di fantasma pronto a dissolversi nel giro di qualche settimana – la compagine marcia compatta e decisa, diventando sempre più punto di interesse per il mondo politico e soprattutto dei cittadini di San Benedetto, che da tempo si aspettano di vedere cose nuove dalla politica, che né il Pdl né il Pd hanno finora assicurato nonostante la guida del Comune e della Provincia. Cambiare si può”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 435 volte, 1 oggi)