SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il centrosinistra si compatta e (ri)ammicca ai ragazzacci di Sinistra Ecologia e Libertà, che da parte loro nei giorni scorsi hanno sfogliato, pur senza scoprirla del tutto, la carta del candidato sindaco Enzo Eusebi.

Mercoledì 19 gennaio nella sede del Pd di via Balilla infatti tutte le forze dell’attuale maggioranza cittadina si sono incontrate per costruire “con unità di intenti una nuova coalizione per le prossime amministrative”.

Il coordinatore comunale del Pd Felice Gregori scrive che “è stato immediatamente sciolto il nodo derivante dalle incomprensioni dei giorni scorsi, con l’Idv che ha riconfermato la sua naturale appartenenza alla coalizione di centrosinistra”.

“I partiti presenti – continua – hanno poi condiviso le impressioni derivanti dai contatti avuti con Sel nei giorni scorsi e hanno deciso di innescare ciascuno un nuovo giro di consultazioni all’interno dei rispettivi partiti di appartenenza prima di arrivare a una sintesi definitiva. Quindi, in relazione con quest’ultima necessità da tutti avanzata, hanno deciso di programmare un nuovo incontro per il 31 corrente mese nel quale si augurano che anche gli ultimi nodi rimasti in sospeso possano essere sciolti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)