SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel Campionato Open del Centro Sportivo Italiano, lunedì 20 dicembre, la Gagliarda Sambenedettese di Calcio a 5 ha disputato l’ultima partita del 2010, che è stata anche l’ultima del girone d’andata: i ragazzi di coach Marco Nobili (assente alla partita per motivi personali e sostituito in panchina da Luca Olivieri, allenatore dell’under 14 e degli allievi) hanno superato nettamente per 9 a 5 la San Paolo F.C. di Cossignano.

«Il risultato non è mai stato in discussione», commenta a fine gara il presidente della Gagliarda, Andrea Falcioni. «I ragazzi sono stati bravi a non sottovalutare l’avversario e la nostra vittoria è stata netta e meritata. La squadra è molto giovane e quindi puntiamo molto sulle doti tecnico-atletiche e di corsa dei nostri ragazzi. A volte pecchiamo d’inesperienza e dobbiamo stare attenti a non lasciare per strada punti importanti».

La Gagliarda ha 16 punti in classifica e occupa il primo posto in classifica insieme al San Basso e all’Avis Montefiore. L’11 gennaio, nella prima gara del 2011 che sarà anche la prima del girone di ritorno, la formazione sambenedettese se la dovrà vedere, alle ore 21.30, presso lo “Sportland” di Grottammare, contro la Regina Pacis Massignano.

Sempre per il calcio a 5, il 2 gennaio è iniziato il Campionato Allievi (ragazzi del ’95 e ‘96) del Centro Sportivo Italiano, organizzato e gestito dal Comitato di Macerata, al quale partecipa anche la squadra della Gagliarda. I ragazzi guidati da coach Luca Olivieri sono scesi in campo a Monte San Giusto contro il Santo Stefano, perdendo l’incontro per 5 a 3. Tanta sfortuna (colpiti diversi pali e traverse) e qualche svista arbitrale non hanno permesso ai ragazzi della Gagliarda di tornare a casa con un risultato positivo che sarebbe stato più che meritato. Ci sarà tempo e modo di rifarsi nelle prossime gare, la prima delle quali si svolgerà, domenica 9 gennaio, alle ore 16, presso la palestra dell’I.T.C. “Capriotti” contro la Cornacuna di Fior di Monte (Mc).

Nel Campionato di pallavolo Under 13 femminile della Fipav, giovedì 6 gennaio,  la Gagliarda Volley ha disputato due partite nel concentramento svoltosi presso la nuova palestra della Scuola Media “Curzi” a San Benedetto. Nel primo match, le allieve dell’allenatrice Anna Pulcini hanno perso 2 a 0 contro Le Querce Volley Ascoli Piceno (parziali 25-23, 25-17), con qualche rammarico soprattutto per non essere riuscite a vincere il primo set, quando erano in vantaggio 22 a 20. Nella seconda partita è stata netta la superiorità dell’Elettrosing srl Monteprandone che si è imposta sulla Gagliarda 2 a 0 (25-19, 25-18). Il prossimo concentramento vedrà le ragazze della Gagliarda di scena, domenica 16 gennaio, ad Ascoli Piceno contro nuovamente Le Querce Volley e la Libero Volley.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 254 volte, 1 oggi)