Casinò di Venezia-Futsal Samb 6-2 (0-0 p.t.)

Casinò di Venezia: Bertoli, Griggio, Ercolessi, Morosini, Canonica, Bitencourt, Peruzzi, Guerini, Bortolozzo, Chimango, Cantagallo, Androni. Allenatore: Pagana.
Futsal Samb: Mesa, De Crescenzo, Antonelli, Mindoli, Pignotti, De Oliveira, De Renoldi, Blankleider, Da Silva, Carnevale, Iannotti, Rescia, Putano. Allenatore: Paolo Capriotti.
Arbitri: Auciello (Varese) e Malfer (Rovereto). Crono Bedendo (Rovigo).
Marcatori: 0’30’’ Cantagallo (V), 8’30’’ Bitencourt (V), 9’29’’ Rescia (S), 10’57’’ Cantagallo (V), 16’31’’ Morosini (V), 16’43’’ Blankleider (S), 16’50’’ e 17’56’’ Guerini (V) del s.t.
Ammoniti: Morosini (V) e Androni (V).
Spettatori: 400 circa.

VENEZIA – La diciassettesima giornata della serie A2 offre alla Futsal Samb una trasferta davvero proibitiva: si va in quel di Venezia, in casa della capolista che tanto aveva impressionato anche all’andata (5–2 per il lagunari).
I ragazzi allenati da Paolo Capriotti provano a sfruttare il trend positivo (tre vittorie nelle prime tre giornate del girone di ritorno) e tentano il colpaccio contro il Venezia, la squadra più accreditata per la vittoria finale del campionato.

La capolista non sembra essere inarrestabile come nelle ultime uscite, ma si scatena nella ripresa: nei primi venti minuti non accade nulla di significativo, giusto un palo di Canonica, ma dopo appena trenta secondi della ripresa, apre le marcature bomber Cantagallo, che ha così indirizzato la sfida – insidiosa considerate le tre vittorie di fila, compresa quella di Belluno, della Futsal – sui binari più congeniali per la squadra di casa.

Dopo Cantagallo il raddoppio è di Bitencourt sempre più vivo in zona-gol, Maxi Rescia –ancora in gol dopo la doppietta della scorsa settimana contro Roma- dimezza il passivo segnando il 2 a 1. Il 3-1 lo firma Morosini, il 4-1 è di Cantagallo (ventunesimo gol in sedici gare), ma Santiago Blankleider accorcia per il 4-2. A 4 minuti dal termine la gara è davvero divertente, soprattutto per i tifosi di casa che possono applaudire alla doppietta di Guerini, protagonista di un buon rientro dopo la squalifica, che sancisce il definitivo 6 a 2 per i lagunari.

Classifica campionato serie A2 girone A (aggiornata al 15 gennaio): Casinò di Venezia 37, Real Rieti* 31, Gruppo Fassina 28, Verona e Kiwi Sports Belluno* 27, Pesaro Five 24, Maran Terni* 21, Brillante Roma e Aosta 19, Futsal Samb 17, Cus Chieti 12, Area Legno Pescara 11, Domus Chia** 3 (* con l’asterisco le squadre con una partita in meno).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)