CORROPOLI – Sequestrato bed and breakfast abusivo a Corropoli. I Carabinieri della locale stazione, su disposizione della magistratura, hanno apposto i sigilli ad un’ex casa rurale ristrutturata in cui erano stati ricavati 11 monolocali affittati d’estate a turisti. La struttura pare fosse già operante la scorsa estate, ma è stata realizzata senza autorizzazioni, in violazione delle norme del Piano regolatore e in una zona sottoposta a vincolo archeologico. Nella vicenda sono state denunciate due persone, il proprietario del terreno, N.C, di 84 anni e residente a San Benedetto del Tronto e il gestore della struttura, D.C. 56 anni di Alba Adriatica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 163 volte, 1 oggi)