MARTINSICURO – Muore nell’auto parcheggiata sul lungomare di Villa Rosa, ma il decesso viene scoperto solo dopo molte ore. E’ stato rinvenuto oggi pomeriggio venerdì 14 gennaio verso le 16 il corpo senza vita di Marcello Lucignoli, 45enne operaio di Campli, che si trovava al posto di guida nella sua macchina posizionata nella rotonda di Villa Rosa sud, nei pressi del rimessaggio barche Le Tamerici.

Ad accorgersi della tragedia un passante, che già questa mattina aveva notato l’uomo seduto in macchina con gli occhi chiusi, ma credeva stesse dormendo. Nel pomeriggio poi passando di nuovo sul lungomare ha visto che l’uomo era ancora nella stessa posizione e ha dato l’allarme. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Martinsicuro e un’ambulanza del 118, ma i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso dell’uomo, che si ritiene sia avvenuto per arresto cardiaco. Il corpo è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di Sant’Omero, dove sarà effettuata l’autopsia disposta dal magistrato per accertare sia le cause della morte che l’ora del decesso fatale, che non è escluso possa essere sopraggiunto già nella tarda serata di ieri sera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.010 volte, 1 oggi)