SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Viareggio Cup, che l’avventura cominci. Sono stati sorteggiati nella mattinata di venerdì 14 gennaio presso la Sala Consiliare del Comune di Viareggio i 12 gironi della 63ª edizione dell’importante torneo di calcio giovanile, che quest’anno interesserà come non mai anche San Benedetto. Oltre alla partecipazione della Samb (l’unica società che milita nei dilettanti), infatti, il torneo vedrà le sei partite del girone 2 disputarsi a San Benedetto e dintorni (i rossoblu giocheranno sempre al “Riviera delle Palme”).

L’urna ha regalato alla Samb un girone duro ma anche molto stimolante: i giovani rossoblu se la vedranno contro Atalanta, Cesena e Stella Rossa Belgrado. Tre società dotate di floridi settori giovanili, capaci di sfornare in passato dei gran talenti; il Cesena, oltretutto, è stato già sfidato l’anno scorso (finì 3-1 per i romagnoli). Alla competizione potranno prendere parte i giocatori nati dal 1° gennaio 1991 al 31 dicembre 1995, con la possibilità di utilizzare due fuoriquota nati nel 1990. Sarà di sicuro un’esperienza importante per i giovani del vivaio rossoblu, ma anche una vetrina da sfruttare per la Samb e per San Benedetto, data la dimensione internazionale del torneo.

Ecco tutti i gironi sorteggiati:

Gruppo A
1) Juventus, Brugge, Varese, LIAC New York
2) Atalanta, Stella Rossa Belgrado, Cesena, Samb
3) Torino, Anderlecht, Lazio, Grasshopper
4) Inter, APIA Leichhardt, Esperia Viareggio, Rappresentativa Serie D
5) Empoli, Spartak Mosca, Reggina, Poggibonsi
6) Sampdoria, Dukla Praga, Vicenza, Virtus Entella Chiavari

Gruppo B
7) Roma, Jedinstvo, Taranto, Midtylland
8) Fiorentina, Newcastle, Lecce, Club Nacional
9) Milan, Nagoya Grampus, Sassuolo, Stabaek
10) Genoa, Pakthakor, Parma, Copenhagen
11) Palermo, Brera, Lumezzane, Leme
12) Napoli, Kallon, Siena, Spezia

Le partite del gruppo A (di cui fa parte il girone 2, quello della Samb) si svolgeranno il 21, il 23 e il 25 febbraio, poi dal 1° marzo avrà inizio la fase finale, dagli ottavi alla finale prevista per il 7 marzo allo “Stadio dei Pini” di Viareggio. Passano agli ottavi le squadre vincenti dei 12 gironi più le quattro migliori seconde (due del gruppo A e due del gruppo B).

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 483 volte, 1 oggi)